Parrocchia di Paradiso
dello Spirito Santo

Novità! Leggi il nuovo bollettino parrocchiale

Chiesa dello Spirito Santo

Pensiero del giorno

Data

Festa

Pensiero

Benvenuti sul sito della Parrocchia di Paradiso!

Avvisi

Chi siamo

La Parrocchia cattolica di Paradiso è stata costituita nel 2008, dopo l'edificazione nell'Anno Santo 2000 e la consacrazione il 4 giugno 2001 della chiesa dello Spirito Santo, ed è amministrata da un proprio Consiglio parrocchiale.

In precedenza invece, per oltre due secoli, faceva parte della Parrocchia di San Pietro Apostolo a Pambio-Noranco. Con essa costituisce ora una sola comunità pastorale, affidata alle cure di due sacerdoti e di un diacono permanente.

La chiesa parrocchiale dello Spirito Santo si affaccia sulla Piazza del Municipio di Paradiso ed è collocata in mezzo alle case del nostro comune, ciò che è poi il significato della parola parrocchia.

Occasione d'incontro per la comunità parrocchiale e per tutta la popolazione di Paradiso è la festa patronale Paradiso 4ever, che si celebra nella seconda domenica di giugno: Santa Messa, maccheronata in Piazza ed esibizione di giovani talenti radunano ogni anno centinaia di persone per un bel momento di festa e di amicizia in compagnia.

Anche l'opera di volontariato e di caritativa è un'esperienza preziosa, un campo che si apre a tante forme di bisogno e di servizio, dove ognuno sarà sempre il benvenuto per l'aiuto che potrà dare.

Nella Chiesa, nostra casa, c'è un posto per tutti e un lavoro per ciascuno per la crescita di un'opera comune.

In vetrina

Idea regalo

Papa Francesco - UNA GRANDE GIOIA
Oggi è nato per noi il Salvatore

Con la prefazione del cardinale Gianfranco Ravasi
Libreria Editrice Vaticana, 2021
Cartonato con sovraccoperta, 14 x 21, 136 pp.
Prezzo: € 20,00

Un libro fotografico pensato in occasione del Santo Natale. Un invito alla speranza, alla pace, alla giustizia, alla gioia e alla fratellanza. Contiene i pensieri e le fotografie tratte dal magistero di Papa Francesco, le immagini delle opere d’arte dei Musei Vaticani e la Lettera Apostolica Admirabile Signum (1° dicembre 1919) sul significato e sul valore del presepe.