Parrocchia di Paradiso

Parrocchia dello Spirito Santo di Paradiso

Paradiso 4ever 2014

Quest'anno, l'evento del "Paradiso 4ever" si prospettava un po' diverso dal solito.

Per svariati motivi siamo stati costretti a ridimensionare la festa patronale, concentrandola in una sola giornata (la domenica di Pentecoste) e a trasferire lo spettacolo serale nella piazza accanto al capannone.

C'era un po' di timore iniziale in questa scelta, che alla fine si è però rivelata azzeccata. Tanto più che il giorno di Pentecoste è stato rallegrato da uno splendido e caldo sole di prima estate, che ha favorito una folta partecipazione, già a cominciare dalla celebrazione della Messa nella chiesa dello Spirito Santo, gremita da gente festosa.

Vedere le molte famiglie con i loro figli, insieme agli anziani e ai giovani riuniti nel Signore, ci ha dato subito la carica per affrontare tutte le sfide della giornata:

  • il pranzo comunitario con oltre 400 persone, gestito con efficienza dai volontari, che per la prima volta servivano direttamente ai tavoli i maccheroni offerti dal Comune di Paradiso;
  • il "Paradiso dei giochi" per i bambini delle elementari, animato dai bravissimi cresimandi che hanno fatto divertire i più piccoli con tanto impegno e tenerezza;
  • il molto atteso torneo di pallavolo per i giovani, che richiama sempre tante squadre e che, anche quest'anno, ha trasformato la piazza del Municipio in un tripudio di gioventù con la loro esuberanza e sportività;
  • infine, tra i deliziosi profumi della grigliata, si è di nuovo riempita la piazza per lo spettacolo dei "giovani talenti allo sbaraglio": i balli spiritosi e le clownerie del "dottor Salsa", che ha coinvolto i bambini attorno al palco, hanno dato avvio alle esibizioni dei ragazzi e delle ragazze, che hanno stupito tutti i presenti per la loro bravura.

È stata quindi una giornata piena di emozioni e di grandi soddisfazioni, anche perché si è svolta in un clima di serenità e di comunione tra i molti collaboratori, che pur nella fatica hanno dato gratuitamente il meglio di se stessi per la buona riuscita della festa.

×